Non ci sto più!

Io non ci sto più!

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è arrivata stasera!

Sarà possibile che i nostri amici onnivori si rendano a forza dei nemici?

Io odio, odio profondamente, quando una persona ficca il naso nelle mie cose. Ancora peggio se nel mio cibo mentre sto cucinando o mangiando!

E regola numero uno: NON TOCCARE IL MIO CIBO!

Già prima avevamo una ragazza che ti chiedeva “posso assaggiare?” e ancora prima di finire la frase aveva già preso la tua forchetta o quella di un altro e aveva già il tuo cibo in bocca.

Altra storia di vita vissuta:

“Oh ma cosa ci hai messo nell’insalata?”

“Spinaci!”

“Wow non li ho mai assaggiati!” E già qua sarebbe da dargli in mano l’enciclopedia “Come Vivere”. Ma nel momento in cui disse che non li aveva mai assaggiati in realtà mentiva, li aveva già assaggiati, perchè lo stava proprio dicendo masticando degli spinaci presi con le mani dalla mia insalata!

Chiamatemi schizzinosa, ma…. eccheccavolo!!!!!

Poi, ero così contenta di essere da sola che posso cucinare quello che voglio quando voglio senza che nessuno mi chieda “E quello cos’è?” con quella faccia da cretino stile “attenta a quello che rispondi, ti sto giudicando!”.

Dato che ero da sola, l’altro giorno mi sono fatta la “mozzarella” (e spero qua di poter dire mozzarella senza essere sbranata perchè tutti sappiamo che nominiamo le cose senza nome in base alla somiglianza nell’aspetto/gusto/uso).

Stasera (si ho mangiato presto come le galline) ho fatto delle tortillas. Giusto per confermare la mia opposizione* agli Europei e al calcio-non-più-sport, ho mangiato qualcosa tipico dell'”avversario”. Ma questa è un’altra storia in cui ci sarebbe un bel po’ da dire sugli italiani e l’italianità.

‘Ste tortillas che a me son piaciute tantissimo, le ho riempite con quello che avevo: la “mozzarella”, del tipo macinato di soia, spezie e insalata. Ti pare che mò uno arriva e inizia a giudicare L’INSALATA! Ebbene si, l’insalata!

“Ma così poca ne mangi?”,

“Si, mi serve solo per riempire le tortillas” e blablabla, manco mi ricordo da tanto era stupido il commento. Poi come per dire che sono chiaramente fisicamente denutrita -.-

Poi passa al tipo macinato di soia: con sta faccia da lo voglio assaggiare, ma chissà che schifo! Come se uno dovesse mangiare m***a, sapendo che fa schifo, ma avendo la curiosità di farlo! Fatto sta che ne prende un pezzo direttamente dalla padella con le mani e fa una faccia strana.

Poi figuriamoci se non passa alla mozzarella!

“E questa cos’è?”,

“Una sorta di mozzarella che ho fatto ieri”,

“AAAAAAHHH VOI AVETE LA MOZZARELLA VEGETALE???”,

“No, l’ho fatta io e non è mozzarella, è un qualcosa di simile!”,

“Posso assaggiarla?”,

“Si, non so se ti piace, non sa di mozzarella”, (io pirla che dico anche di si! e lui con la faccia di prima stile “mi azzardo, rischio”).

Reazione: “QUESTA NON E’ MOZZARELLA! NON E’ MINIMAMENTE SIMILE ALLA MOZZARELLA!”

“infatti ti ho detto che è una cosa simile, giusto per dare un nome”,

“NOOOOOO QUESTA NON E’ MOZZARELLA! NON LA PUOI NEMMENO CHIAMARE MOZZARELLAAAA!!!”

Al chè, mea culpa, ho perso la pazienza e ho detto “Lo so, lo vuoi ripetere ancora una volta ad un’italiana che non è mozzarella?! Qua l’italiana sono io. Lo so bene come è fatta la mozzarella e di cosa sa! Non sono nata vegana!”

(Si, mi piace dire “non sono nata vegana”, a volte suona un po’ come “non sono mica nata stupida!”, visto dal loro punto di vista)

Ecco, la mia italianità penso si misuri in mozzarelle, niente di più.. -.- sempre meglio che avere il calcio come simbolo identitario!

Succo della storia: IO NON CI STO PIU’! Perchè gli onnivori non si fanno i fatti loro e non smettono di giudicare dato che io non vado certo a commentare (e ne avrei di argomenti) quello che mangiano mentre mangiano o cucinano?! Davvero, non riesco a capirlo!!!! E’ come se giudicando affermassero una sorta di superiorità alimentare pur essendo ben coscienti che in realtà non mangiano così bene e sano come vogliono far apparire. Questa è la mia teoria, e secondo me non fa una piega! Alla faccia di chi dice ai vegetariani che sono ipocriti! Guardiamoci intorno, ce ne sono di ipocriti a questo mondo, il problema non sono certo i vegetariani!

Giusto per mettere la ciliegina sulla torta: la stessa persona settimana scorsa ha detto davanti a me, vegana, e una mia amica, vegetariana, che “NOOOO!!! UNA DIETA SENZA CARNE NON PUO’ ASSOLUTAMENTE ESSERE SALUTARE!!!” … ahmbè. -.-

 

*Non si dice “opposizione a qualcosa”, vero? Booooh.. Non mi suona!

Advertisements