Spaghetti di riso con verdure saltate

Era tempo che avevo voglia di spaghettini di riso, quindi mi sono fermata nell’unico store “asiatico” che c’è qua a Falun e li ho comprati!
Non avendo molto in casa, mi sono arrangiata un po’ alla buona, ma ne è risultato un piatto che mi è piaciuto tantissimo!

Ingredienti (per 1 persona, abbondanti):

100 gr spaghettini di riso, mezzo peperone giallo, una carota media, 6-7 cime di broccolo, poca cipolla bianca, peperoncino, pepe, salsa di soya.

Preparazione:

Tagliare il peperone e la carota in quadrettini e tagliare e pulire le cime di broccolo.

Far bollire le verdure in acqua poco salata per circa 10 minuti.

Intanto sofriggere un poco di cipolla bianca (due-tre rondelle) in una padella con un filo di olio. Scolare le verdure e versarle in padella, alzare il fuoco al fine di scottare le verdure e renderle più “croccanti”.

Aggiungere un filo di salsa di soya e le spezie a cottura quasi ultimata.

Nel frattempo cuocere gli spaghettini in acqua bollente poco salata.

Scolare gli spaghettini e unirli in padella per un’ultima scottatura stando attenti a mescolare bene al fine di non creare “palle di spaghetti”.

 

Advertisements