melanzane di quando è tardi

Non definirei questo piatto una vera e propria ricetta, ma più un’improvvisazione dettata da diversi motivi:
– l’ora tarda
– la poca voglia di preparare
– la poca fame
– estrema voglia di provare la panna d’avena trovata da Willy:s

Insomma, potrei rimettermi a fare la guida del povero studente single partendo proprio da questa ricetta.. :D

Questa panna è davvero buona, oggi in università mi son portata delle patate lesse e dei funghi (scottati in padella) bagnati con questa panna e ho fatto proprio un bel pranzetto semplice ma efficace!

Ingredienti (per 1-2 persone):
1 melanzana, panna d’avena, olio evo.
*vedi note in fondo!!!

Preparazione:
tagliare a fette tonde la melanzana e cuocerla in padella con un filo di olio fino ad abbrustolirla bene da entrambi i lati.
A fine cottura aggiungere la panna di avena, contare fino a 10 ( :D ), spegnere il fuoco.
Servire!

* Mi sento persa senza spezie!!! Sicuramente ci sta benissimo del pepe nero o della curcuma! :)

Advertisements