la mia vita da studentessa (n.3)

Ieri la situazione in cucina era veramente critica, ho tirato talmente tanto la corda che nel frigo c’era l’eco. Avevo solo una zucchina e non volendo preparare una solita banalità di pasta o simili, ho aperto anche la dispensa e la scatola delle spezie!
Alla fine ho cucinato un piatto semplice, abbastanza veloce, buonissimo e che non avevo mai provato (quante cose si scoprono cucinando quel che c’è!) e penso proprio che lo rifarò abbastanza spesso perchè mi è proprio piaciuto.
Come al solito non so che nome dargli, quindi:

ZUCCHINE E CECI

Ingredienti:
una zucchina, due manciate di ceci, curcuma, peperoncino, zenzero, 75 ml panna di avena, olio evo.

Procedimento:
Tagliare la zucchina a pezzetti. Farla cuocere in padella con un filo di olio evo.
A cottura quasi ultimata aggiungere i ceci, una spolverata di curcuma, di peperoncino e di zenzero.
Appena prima di spegnere il fuoco versare la panna (quella che preferisco è quella di avena, ma ce ne sono altre vegetali).
Amalgamare.
Dopo circa 1 o 2 minuti spegnere il fuoco, impiattare e servire!

GNAM!
Devo ammettere che anche un po’ di prezzemolo secondo me non ci sarebbe stato male.

Al solito non ho la foto perchè non mi sono per niente impegnata nell’impiattare, quindi il piatto non era particolarmente fotogenico!

Advertisements