la mia vita da studentessa (n.2)

Ecco la seconda ricettina da studente oppure da single oppure da persona pigra e via dicendo.
Oggi faceva caldo e freddo allo stesso tempo (o sono io che sto andando in menopausa? ahahah!), ad un certo punto è sceso un acquazzone terribile e quando sono arrivata a casa, nonostante sia una amante del freddo, ho avuto voglia di prepararmi un piatto abbastanza caldo. Quindi la mia cena di oggi è stata:

ZUCCHINE SU LETTO DI POLENTA

Ingredenti:
farina per polenta, una zucchina, 3-4 rondelle di cipolla bianca, olio evo, peperoncino, curcuma, semi di sesamo

Preparazione:
Tagliare la zucchina a metà per il lungo (si dice in italiano?) e poi ancora a metà formando quindi 4 parti (tagliate sempre per la lunghezza). Poi tagliare per la larghezza: ne risultano delle rondelle divise in quattro triangoli. E’ più difficile dirlo che farlo. Comunque si possono tagliare a pezzetti con le “forme” che si preferiscono! :)
Cuocere le zucchine con un filo di olio.
Tagliare le rondelle di cipolla senza sminuzzarle: devono rimanere dei pezzi abbastanza grandi.
Aggiungere la cipolla nella padella con le zucchine, allungare con un filino d’acqua e insaporire con semi di sesamo, curcuma e peperoncino.
Nel frattempo, a parte, preparare la polenta.
A cottura ultimata stendere la polenta nel piatto e versarci sopra le zucchine con le cipolle e le spezie (l’acqua avrà fatto un po’ di sughetto).

E un altro piatto veloce ed indolore è pronto!

Al momento ne sono sprovvista, ma con cipolle e polenta la spezia perfetta sarebbe la paprika!

Advertisements